Violenza economica

La violenza economica

Alla violenza economica, forma di discriminazione di difficile emersione sociale, ci sono varie forme di tutela sul piano civilistico e penalistico

Differenze fra percosse e lesioni

Le differenze fra percosse e lesioni

I nuovi orientamenti dottrinali a confronto con gli interventi giurisprudenziali più recenti circa le differenze tra percosse e lesioni

Diffusione di materiale pedopornografico

La diffusione di materiale pedopornografico

Il reato di diffusione di materiale pedopornografico: quadro normativo di riferimento, analisi della disciplina e dell’evoluzione giurisprudenziale

Accesso abusivo ad un sistema informatico

L’accesso abusivo ad un sistema informatico

L’accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico è un reato punito all’art. 615 – ter del nostro codice penale

Criticare il Presidente della Repubblica

È lecito criticare il Presidente della Repubblica?

La possibilità di criticare il Presidente della Repubblica nel bilanciamento fra diritto e delitto

Principio di irretroattività

Il principio di irretroattività nel diritto penale

Principi costituzionali in materia penale: il principio di irretroattività delle norme penali sfavorevoli

Ergastolo ostativo

Ergastolo ostativo: possibile illegittimità?

La Corte Costituzionale affida tempo un anno al Parlamento per modificare la disciplina dell’ergastolo ostativo e renderla compatibile ai principi costituzionali e sovranazionali……

DDL Zan

Il DDL Zan spiegato facile

Il DdL Zan, un disegno di legge per contrastare omobitransfobia, abilismo e misoginia

Contraffazione e alterazione di marchi

Contraffazione e alterazione di marchi: profili giuridici e tutele

Oggetto di una tutela articolata nel nostro ordinamento sono i segni distintivi delle imprese: contraffazione e alterazione di marchi in particolare sono contrastati duramente

Dolo eventuale e colpa cosciente

Dolo eventuale e colpa cosciente: casi di cronaca contemporanea

In diritto si distingue tra dolo eventuale e colpa cosciente: a seconda dell’elemento psicologico individuato, il giudice applica una pena differente