Fondatori


Lorenzo Venezia

Sono nato a Vibo Valentia nel 1992 e dopo la maturità conseguita al Liceo classico Michele Morelli, mi sono trasferito a Milano per studiare giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano Bicocca. Mi sono laureato discutendo la tesi in diritto internazionale pubblico sul tema della restituzione dei beni culturali illecitamente sottratti e sul ruolo dell’Interpol nel recupero di questi beni. Mi interessa il diritto penale internazionale e approfondisco i fenomeni di criminalità organizzata e criminalità transnazionale. Inoltre, presto molta attenzione al diritto dell’Unione Europea, soprattutto nell’Area Giustizia e Affari Interni e Affari Esteri del Consiglio.

LinkedIn


Roberto Giuliani

Sono nato in Calabria nel 1993 a Vibo Valentia. Nel 2011, dopo aver frequentato il Liceo classico ho deciso di trasferirmi a Parma per iniziare gli studi giuridici. Ad ottobre del 2016 ho discusso la tesi di laurea in Diritto Amministrativo: “Il Raggruppamento Temporaneo di Imprese”. Durante gli studi ho avuto la fortuna di studiare il Diritto Ambientale che mi ha permesso di capire quale strada percorrere. Dopo aver frequentato un master in sistemi di gestione aziendale, ho fatto parte di una società di consulenza ed ingegneria ambientale. Oggi faccio parte di una delle più importanti multi-utility italiane, con la funzione di presidio legislativo ambiente, salute e sicurezza.

LinkedIn

Collaboratori


Simona Micoli

Simona Micoli

Sono una studentessa dell’ultimo anno dell’Università di Bologna iscritta alla Scuola di Giurisprudenza. Da sempre la mia attenzione è attirata da tutto ciò che concerne i rapporti commerciali e le nuove tecnologie. Grandissima fan del Design Thinking, nel 2019 ho partecipato al progetto SUGAR Network che mi ha portata a sviluppare, all’interno di un team multidisciplinare e internazionale, un prototipo per un’applicazione in grado di monitorare lo stato di sicurezza delle montagne russe con relativo modello di business, utilizzando proprio l’approccio reiterativo e human-centred del Design Thinking. Credo che applicare il Legal Design alla materia legale sia la chiave per tutelare la corretta formazione della volontà delle persone. Su DirittoConsenso, per quanto ci riguarda, stiamo facendo del nostro meglio per coinvolgere i ragazzi nella spiegazione agile del diritto.

LinkedIn

Articolisti